un pò di storia                 

 

Ben 35 anni fa la Pro Loco avvertì la necessità di essere presente nella società rubastina e rispondere alle varie esigenze dei settori scolastico, culturale e imprenditoriale con la pubblicazione (sospesa solo per qualche anno) di un periodico che affrontasse le varie tematiche richieste, sulla storia, i monumenti, l'arte, le produzioni agro-pastorali, la lingua madre e tanti altri argomenti.
L'Assemblea dei Soci, nel deliberare le attività da svolgersi nel dicembre 1968, decise di avviare l'edizione di una rivista dal titolo "PYBAΣTEINO", in greco, come da moneta peuceta, e successivamente modificata in "Il Rubastino".
Nel marzo 1969, fu distribuito il primo numero. Il presidente, sac. Vincenzo Amenduni, assunse la direzione responsabile della rivista e fu costituita la prima redazione.
Il Rubastino è iscritto alle riviste periodiche con Decreto n. 129 del 18 giugno 1969 del tribunale di Trani. Direttore responsabile è Angelo Tedone (dal 1972).
Il Rubastino è distribuito gratuitamente ai soci.