LA NOSTRA STORIA

 

L'Associazione Turistica Pro Loco sorse negli anni cinquanta, dandosi successivamente uno Statuto sociale il 31 dicembre 1962. Ne furono fondatori il sac. Vincenzo Amenduni e i signori Nicola Stragapede, Giovanni Bernocco, Tommaso Altamura, Graziano Stasi.

Primo Presidente dell'Associazione fu il sacerdote Vincenzo Amenduni.
Lo statuto è stato rinnovato nel tempo, aggiornandolo alla luce delle mutate relazioni con gli Enti Locali, per esigenze organizzative e funzionali e per adeguarlo al primo Statuto Regionale delle Pro Loco. L'ultima stesura risale al 25 novembre 2004.

La Pro Loco di Ruvo di Puglia fu riconosciuta ufficialmente con l'iscrizione all'Albo Nazionale delle Associazioni Turistiche, ai sensi e agli effetti dell'art. 3, lett. b della legge 4 marzo 1958 n°174 dall'allora Ministro del Turismo e dello Spettacolo Achille Corona con decreto emanato a Roma il 10.02.1967.

Dal 1982 è iscritta all'UNPLI e dal 2003 usufruisce del servizio civile finalizzato all'accoglienza turistica.

 

 

Organi Istituzionali

 

Consiglio di Amministrazione

Collegio dei

Revisori dei Conti

Collegio dei

Probi Viri

 

Rocco Lauciello

(presidente)

Antonello Olivieri

(vicepresidente)

Cleto Bucci

Giuseppe Lovino

Francesco Sparapano

Giuseppe Caldarola

Elisabetta Stragapede

 

Emanuele Bucci

(presidente)

Mariella Bucci

Paolo Lauciello

 

Michele D'Ingeo

(presidente)

Elisabetta Serafino

Davide Ciardi

 

Segretario Amministrativo

Giuseppe Di Bitonto